GARANZIA GIOVANI 2021

Garanzia Giovani in Lombardia è rivolto ai giovani dai 16 ai 29 anni (30 anni non compiuti) ed è un'opportunità di formazione, orientamento e inserimento lavorativo per i NEET (Not in Education, Employment or Training) rientranti nella fascia d'età sopraindicata e residenti in Italia.

Attraverso l'Associazione dei Comuni del Lodigiano è possibile accedere ai seguenti percorsi di Garanzia Giovani (tutti i percorsi hanno una duruata di 12 mesi con monte ore pari a 1.145 ore/anno e un importo mensile di 439,50€):

SETTORE ASSISTENZA: 

  • 1 percorso presso Comune di BORGO SAN GIOVANNI;
  • 1 percorso presso Comune di BREMBIO;
  • 1 percorso presso Comune di CASALMAIOCCO
  • 1 percorso presso Comune di LIVRAGA
  • 1 percorso presso Comune di MERLINO
  • 1 percorso presso Comune di ORIO LITTA
  • 1 percorso presso Comune di OSPEDALETTO LODIGIANO
  • 1 percorso presso Comune di SANTO STEFANO LODIGIANO
  • 1 percorso presso Comune di SORDIO

SETTORE ASSISTENZA ANZIANI:

  • 1 percorso presso FONDAZIONE OPERE PIE RIUNITE DI CODOGNO ONLUS
  • 2 percorsi presso FONDAZIONE CASTELLINI ONLUS di Melegnano

SETTORE ASSISTENZA MINORI:

  • 1 percorso presso ORATORIO SAN BERNARDO (Lodi)
  • 1 percorso presso ASILO ROSALINDA (San Colombano al Lambro)

SETTORE PATRIMONIO CULTURALE:

  • 1 percorso presso BIBLIOTECA COMUNALE DI CORNO GIOVINE;
  • 1 percorso presso BIBLIOTECA COMUNALE DI MALEO;
  • 1 percorso presso BIBLIOTECA COMUNALE DI MASSALENGO

SETTORE PROTEZIONE CIVILE E AMBIENTALE:

  • 1 percorso presso A.DI.CA (Associazione per la difesa del Cane) - Lodi;
  • 2 percorsi presso UNIONE NORD LODIGIANO (Montanaso Lombardo)

SI PUBBLICANO IN ALLEGATO TUTTI I PROGETTI RELATIVI ALLE SEDI SOPRAINDICATE

COME ADERIRE?

La modalità di adesione al programma Garanzia Giovani richiede la registrazione al portale MyANPAL, https://myanpal.anpal.gov.it, l’area riservata del portale ANPAL alla quale si può accedere attraverso le credenziali SPID.

Sul portale MyANPAL il giovane effettua la vera e propria adesione a Garanzia Giovani e seleziona la Regione dove preferisce usufruire di una delle opportunità previste dal Programma, che può anche essere diversa da quella in cui hai il domicilio (nel nostro caso, ovviamente, dovrà selezionare "Lombardia")

Il giovane che seleziona la Lombardia come Regione di attuazione del Programma, riceve una comunicazione da parte del Sistema Informativo Unitario del Lavoro di Regione Lombardia (SIUL) contenente il link da cui scegliere e contattare un operatore accreditato ai servizi al lavoro dove recarsi per:

  • essere informato sul Programma
  • essere supportato nel definire l’obiettivo professionale
  • essere preso in carico
  • sottoscrivere un Patto di Servizio e un Piano d’Intervento Personalizzato
  • presentare la domanda di Dote.

L’operatore concorderà quali servizi, tra le azioni previste dal bando Garanzia Giovani – Fase II, sono più adeguati all’obiettivo professionale e accompagnerà il giovane in un percorso di inserimento nel mondo del lavoro.

Il giovane ha 60 giorni dalla ricezione della comunicazione da Regione Lombardia – SIUL per recarsi presso l’operatore accreditato ai servizi al lavoro scelto ed essere preso in carico, pena l’esclusione dal Programma.
Decorso il termine la registrazione rimane attiva e il giovane può riaderire al Programma accedendo all'area personale del Portale ANPAL (
http://www.anpal.gov.it/ dal punto 2).

 Il giovane può beneficiare dei seguenti servizi:

  • 1 A – Accoglienza e informazioni sul programma
  • 1 B- Accesso alla garanzia (presa in carico, colloquio individuale e profiling, consulenza orientativa)
  • 1 C- Orientamento specialistico o di II livello
  • 2 A- Formazione mirata all’inserimento lavorativo
  • 3- Accompagnamento al lavoro
  • 5- Promozione del tirocinio extracurriculare

Per maggiorni informazioni vi invitiamo a contattarci al numero: 0371091090 o al 3517062520.

In evidenza

Scopri le nostre news

AVVISO CHIUSURA UFFICI

A seguito del DPCM del 10 aprile 2020, in materia di contenimento del contagio da Covid-19, i nostri uffici rimarranno CHIUSI 

I nostri servizi, però, rimangono ATTIVI in quanto abbiamo attivato il telelavoro.

Leggi

Giuseppe Maiocchi nuovo Presidente di ACL

Articolo tratto da "Il Cittadino" di giovedì 12 dicembre 2019

Leggi

Chiamata alle arti nel lodigiano

In Italia c’è un regime fiscale agevolato per chi sostiene la cultura. Si chiama Art bonus ed è un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali in denaro che i singoli cittadini, le imprese e gli enti non commerciali fanno a favore del patrimonio culturale pubblico.

Leggi

Comunicazione Approvazione Progetti di Servizio Civile Universale

Leggi