Pubblicazione Decreto n. 488 del 20 luglio 2021 adeguamento ISTAT dell’assegno mensile da corrispondere agli operatori volontari di Servizio civile universale

Con la pubblicazione del decreto n. 488 del 20 luglio 2021 l’assegno di servizio civile di cui all’articolo 17 del decreto legislativo 6 marzo 2017, n. 40 e successive modifiche, spettante agli operatori volontari del SCU, sia in Italia che all’estero, è incrementato della somma pari a euro 4,80 mensili, pertanto tale assegno passa da € 439,50 a € 444,30.

L’adeguamento dell’assegno ha effetto, dal 1° maggio 2021, nei confronti degli operatori volontari in Servizio civile universale impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile finanziati a valere del Fondo nazionale per il servizio civile.

In evidenza

Scopri le nostre news

AVVISO CHIUSURA UFFICI

A seguito del DPCM del 10 aprile 2020, in materia di contenimento del contagio da Covid-19, i nostri uffici rimarranno CHIUSI 

I nostri servizi, però, rimangono ATTIVI in quanto abbiamo attivato il telelavoro.

Leggi

Giuseppe Maiocchi nuovo Presidente di ACL

Articolo tratto da "Il Cittadino" di giovedì 12 dicembre 2019

Leggi

Chiamata alle arti nel lodigiano

In Italia c’è un regime fiscale agevolato per chi sostiene la cultura. Si chiama Art bonus ed è un credito d’imposta pari al 65% delle erogazioni liberali in denaro che i singoli cittadini, le imprese e gli enti non commerciali fanno a favore del patrimonio culturale pubblico.

Leggi